Veneto in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Veneto


| Altri
  

Dettagli evento:

gen 26 2019

SAN VENDEMIANO-NON DIMENTICHIAMO-TESTIMONIANZE E CANZONI DI AUTORI EBREI

Enrico Nadai live

Letture: 2679 - Spettacoli a San Vendemiano - TV



ATTENZIONE: Questo evento si è svolto nel PASSATO!!
Sai se verrà riproposto? SEGNALACELO tu stesso!

Approfondimenti: INSERISCI un approfondimento
dove: AUDITORIUM SCUOLA DI MUSICA "A.COLETTI"
VIA DANTE 45
data: sabato 26 gennaio 2019, dalle 17:00 alle 18:00
intrattenimenti:
info sul luogo: L'evento si svolge al coperto
Organizzazione: scuola di musica "A.Coletti"
Referente: elisa
E-mail: Contatta il referente
Telefono: 3472732239
SAN VENDEMIANO-NON DIMENTICHIAMO-TESTIMONIANZE E CANZONI DI AUTORI EBREI
Descrizione evento:  Enrico Nadai per il “Giorno della Memoria” 2019: “Non dimentichiamo. Testimonianze e musiche di autori Ebrei” In previsione della ricorrenza internazionale del “Giorno della Memoria”, che commemora, il 27 gennaio di ogni anno, le vittime dell’Olocausto; l’Associazione Musicale “Toti Dal Monte” e l’Associazione Musicale “A. Coletti” propongono il doppio concerto “Non dimentichiamo. Testimonianze e musiche di autori Ebrei”, nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 gennaio 2019, rispettivamente a San Vendemiano (Tv) e Pieve di Soligo (Tv). Enrico Nadai ed Elena Lucca interpreteranno alcuni brani di autori di ascendenza ebraica (ma non solo), come Herbert Pagani, che hanno colto e fatto propri i temi universali della “pace” e, in special modo, della “memoria”. I due cantanti, sotto il coordinamento artistico della Prof. di canto Loredana Zanchetta, saranno accompagnati da Leonardo Mariotto e Elia d'Errico, al violino; Claudio Doni al mandolino; Tiziano Vettoretti alla chitarra: Nicola Boatin al basso e Giovanni Tonon al pianoforte. Già nel 2018, l’Associazione Musicale “Toti dal Monte” aveva promosso il “Concerto poesia e musica”, invitando il proprio pubblico ad intraprendere un immaginario viaggio in treno verso i lager, dove ebrei ed altre categorie di indesiderati (minoranze etniche, testimoni di Geova, zingari, omosessuali, disabili e malati di mente) furono deportati durante l’occupazione nazista. In quella occasione, oltre ad una serie di brani musicali scelti, furono proposte anche alcune letture, tratte dal grande patrimonio delle opere autobiografiche lasciateci dai sopravvissuti. Diversamente, quest’anno, ricorderemo il giorno in cui le truppe sovietiche aprirono i cancelli di Auschwitz, attraverso le parole e le memorie di coloro che, pur non avendo vissuto in prima persona le deportazioni, si sono fatti carico del difficile compito di raccontare l’indicibile al mondo intero. In particolare,  Elisa Nadai e Sofia Facchin leggeranno alcuni reportage di Vasilij Grossman, giornalista ebreo e corrispondente di guerra per il periodico russo “Stella Rossa”, che partecipò attivamente alla liberazione di alcuni campi di concentramento nazisti. Con ingresso libero e gratuito, i due appuntamenti rispetteranno i seguenti orari: - sabato 26 gennaio 2019, ore 17:00, presso l'Auditorium della Scuola di Musica “A. Coletti” di San Vendemiano (Tv), in collaborazione con la Scuola di Musica “A.Colletti” e il Comune di San Vendemiano; - domenica 27 gennaio 2019, ore 17:00, presso la Sala Conferenze di “Villa Brandolini” di Solighetto (Tv), con l'organizzazione dell'Associazione Musicale “Toti Dal Monte”, il contributo del Comune di Pieve di Soligo e la collaborazione dell'Università degli Adulti di Pieve di Soligo. Per l’importanza della ricorrenza, nonché per la responsabilità che abbiamo come singoli, tutta la cittadinanza è invitata. SOFIA FACCHIN
Nei pressi di questo evento puoi:
Mangiare Bere Dormire Divertirti Rilassarti Informarti Altro

Commenta e condividi attraverso Facebook!


Ultimi eventi inseriti
Approfondimenti
Due le ricette proposte dalle blogger di iFood per uno...
Sabato 9 settembre, dalle 17:30 alle 19:00, presso lo Scavolini Store Verona Est, si terranno...
un approfondimento sull'evento di riapertura
La Birreria Pedavena come di consuetudine si prende qualche giorno di ferie a novembre. Chiudiamo...
Il Ristorante Croce d'Aune vince un altro premio
IL RISTORANTE CROCE D'AUNE OTTIENE IL MARCHIO DI QUALITA' DALLA VENERABILE...


 
Redazionali
Rock in Lisbona: dove ascoltare musica...
Una scena musicale interessante, custodita quasi in segreto
Lisbona è una città “velatamente” rock. Al contrario delle altre capitali europee...
Sardegna e cultura: le aree...
Nora, Santa Vittoria, Arubiu e le altre mete da visitare
La Sardegna è una terra antica, dove sono custoditi reperti e testimonianze di immenso pregio...
Effetti speciali in casa: basta il...
Una scelta di gusto e di tendenza per mettere in luce i...
Creare un punto luce significa dare un'identità, far passare un messaggio di te e della tua...
Il meteo in Veneto
Meteo Veneto