Grand Central Literary Festival, Venezia VE, 24/05/2023 - Veneto in Festa
 

Veneto in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Veneto


| Altri
  

Dettagli evento:

mag 24 2023
set 27 2023

Grand Central Literary Festival

Summer Edition 2023

Letture: ... - Incontri a Venezia - VE



ATTENZIONE: Questo evento si è svolto nel PASSATO!!
Sai se verrà riproposto? SEGNALACELO tu stesso!

Approfondimenti: INSERISCI un approfondimento
dove: Grand Central
piazzetta Olivotti 15, Mestre
data: da mercoledì 24 maggio 2023, alle 18:45
a mercoledì 27 settembre 2023, alle 20:15
intrattenimenti: Si mangia
info sul luogo: L'evento si svolge all'aperto

Qui trovi maggiori informazioni su questo evento
Organizzazione: Grand Central
Referente: Silvia Scagnetto
E-mail: Contatta il referente
Telefono:
Grand Central Literary Festival
Descrizione evento:
Grand Central Literary Festival, dopo due anni di vita e quattro edizioni di successo, tornerà, dal 24 maggio, ad animare i pomeriggi in città, proponendo incontri con l’autore, presentazioni di libri e dibattiti culturali. Il tutto avverrà nell’oasi verde del Grand Centraldi Mestre, con ingresso da piazzetta Monsignor Olivotti 15.
Il programma della Summer Edition 2023 comprende ufficialmente la presentazione di undici opere letterarie con la partecipazione dei loro rispettivi autori, di moderatori qualificati e, in alcuni casi, anche di altre figure professionali e di esperti come editori, giornalisti, docenti, artisti vari. Tutti gli incontri saranno a ingresso libero ed inizieranno alle 18:45.
Dal 24 maggio al 28 giugno, con cadenza settimanale nella giornata di mercoledì, presenteranno i propri libri gli scrittori: Michela Salizzato (La saga di “Eric e Luna nel paese dei draghi”, Planet Book, 2021), Francesco Zanolla(“Deposizioni accessorie sul caso Samsa”, Ronzani, 2022), Mariella Favaretto(“Elide”, Cleup, 2021), Davide Frizziero (“Sabbia di mare”, Kimerik, 2019), Arianna Dagnino (“Le impronte di Eva“, Ensemble, 2022), Mario Coglitore (“Viaggi coloniali. Politica, letteratura e tecnologia in movimento tra Ottocento e Novecento”, Il Poligrafo, 2020).
Dopo la pausa prevista dall’impianto stesso del format, dal 30 agosto al 27 settembre,incontreremo Andrea Crestale (“Un’onda", Bertoni, 2023), Nicola Gallo (“Clodia. Duplice omicidio per il tenente Marco Dalla Costa", Mazzanti Libri, 2022), Clara Caverzan (“Paprika dolce”, Capponi, 2022), Jacopo Zerbo (“L’estinzione della ruota", Bookabook, 2020), Kety Franzolin (“This is me”, self-publishing, 2020).
Parteciperanno inoltre al Festival Antonella Bottiglieri (laureata in Scienze della Formazione Primaria e insegnante di sostegno specializzata), Valentina Paveggio (della Fondazione Antonietta e Riccardo Paoletti di Zelarino), Maria Pia Vivolo (insegnante, fino all'anno scorso presso il reparto di Pediatria dell'ospedale All'Angelo), Gianmarco Busetto, Antonio Varchetta (scrittore), Gianluca Mancuso (attore, presentatore, docente di recitazione), Fragile Strings (musicisti), Stefano Gulmanelli (sociologo), Vittorio Pierobon (giornalista), Nadia Aguglia (agente di polizia locale), Paola Bigatto (coordinatrice didattica dell'Accademia Teatrale Carlo Goldoni) ed Elisabetta Berto, (social media manager FAI Venezia).
Tutti gli appuntamenti saranno aperti e conclusi dagli interventi di Silvia Scagnetto, l’organizzatrice di eventi che ha ideato, curato, sviluppato e strutturato il format.
A proposito di questa nuova edizione, Silvia Scagnetto dichiara: “Ho avuto qualche mese di tempo per riposarmi dal tour de force dell’ultima edizione invernale e per pianificare al meglio l’imminente edizione estiva; spero di aver fatto un buon lavoro e che l’impegno, la meticolosità e l’attenzione che metto per soddisfare le esigenze di tutti arrivino al cuore del nostro pubblico, che sicuramente saprà apprezzarle, ripagandomi con la sua presenza e la sua partecipazione; questi appuntamenti del mercoledì meritano davvero di essere valorizzati, anche solo per la semplicità che li caratterizza, nonostante si vada a dibattere su tanti temi ed argomenti, oltre che generi letterari. Un format che pare stia prendendo sempre più piede anche in altre rassegne…”.
 L’influenza che ha il Grand Central Literary Festival sulle persone si riflette anche sul quartiere e sulla zona dove il locale ha sede, aumentando la frequentazione della strada principale, via Piave, e offrendo occasioni di aggregazione.
Per la Summer Edition 2023 si confermano le collaborazioni con l’associazione culturale Mestre Mia, con l’associazione sportiva Judokwai e, infine, con la Libreria San Micheleche consente la reperibilità delle copie dei libri per il pubblico degli incontri.
Nell’accogliente dehors del Grand Central il primo appuntamento del Literary Festival sarà quindi alle 18:45 di mercoledì 24 maggio con una proposta (l’incontro con l’autrice Michela Salizzato) che, unitamente a quella della settimana dopo (l’incontro con l’autore Francesco Zanolla), è stata validata come iniziativa ufficiale della campagna nazionale Il Maggio dei Libri, “che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto” (www.ilmaggiodeilibri.cepell.it/). Per ulteriori informazioni rivolgersi a literaryfestivalmestre@gmail.com
Nei pressi di questo evento puoi:
Mangiare Bere Dormire Divertirti Rilassarti Informarti Altro

Commenta e condividi attraverso Facebook!




Ultimi eventi inseriti
Approfondimenti
Come funziona il nuovo Gratta e Vinci...
Il meccanismo di gioco. Riscossione dei premi dei Gratta e...
Sono molte le proposte di Gratta e Vinci, sia online che cartacee, che si ispirano a eventi...
Viaggio in Veneto tra divertimento e...
Venezia: lusso e svago. Verona: citta' romantica. Padova:...
Il Veneto è una delle regioni più affascinanti e ricche d'Italia, con una cultura vibrante, una...
4 migliori quartieri dove prendere casa...
Le migliori zone per vivere a Padova? Chiede alla tua...
Quando si cerca una casa a Padova, è importante prendere in considerazione diversi fattori, tra...


 
Redazionali
Rock in Lisbona: dove ascoltare musica...
Una scena musicale interessante, custodita quasi in segreto
Lisbona è una città “velatamente” rock. Al contrario delle altre capitali europee...
Sardegna e cultura: le aree...
Nora, Santa Vittoria, Arubiu e le altre mete da visitare
La Sardegna è una terra antica, dove sono custoditi reperti e testimonianze di immenso pregio...
Effetti speciali in casa: basta il...
Una scelta di gusto e di tendenza per mettere in luce i...
Creare un punto luce significa dare un'identità, far passare un messaggio di te e della tua...
Il meteo in Veneto
Meteo Veneto